Carrello vuoto

  • Il bello dell’olio

    Il bello dell’olio

    Le qualità dell’olio d’oliva

    L’azienda pugliese si pone uno scopo ambizioso: offrire ai clienti il bello dell’olio extravergine di oliva, dunque prodotti in grado di esprimere le varianti più pure e dalla qualità più elevata. Anche perché l’olio è un alimento sano e ricco di proprietà benefiche. Contiene, ad esempio, in grandi quantità gli acidi grassi monoinsaturi che contribuiscono a prevenire le malattie cardiovascolari. Contiene inoltre le vitamine E e K: le prime rafforzano il sistema immunitario e preservano le capacità cognitive; le seconde migliorano la funzionalità del fegato e rendono più efficace la coagulazione del sangue. In generale, l’olio extravergine di oliva abbassa il colesterolo, regolarizza la pressione arteriosa e previene artrite e osteoporosi. Da questo punto di vista, non è chiaro il meccanismo ma è stato scientificamente dimostrato che chi consuma abitualmente questo prezioso prodotto ha meno probabilità di sviluppare patologie a carico dell’apparato muscoloscheletrico. Il consumo “dell’oro verde”, infine, è connesso alla prevenzione da alcuni tipi di tumore (es. quelli al seno).

  • L’azienda pugliese si pone uno scopo ambizioso: offrire ai clienti il bello dell’olio extravergine di oliva, dunque prodotti in grado di esprimere le varianti più pure e dalla qualità più elevata. Anche perché l’olio è un alimento sano e ricco di proprietà benefiche. Contiene, ad esempio, in grandi quantità gli acidi grassi monoinsaturi che contribuiscono a prevenire le malattie cardiovascolari. Contiene inoltre le vitamine E e K: le prime rafforzano il sistema immunitario e preservano le capacità cognitive; le seconde migliorano la funzionalità del fegato e rendono più efficace la coagulazione del sangue. In generale, l’olio extravergine di oliva abbassa il colesterolo, regolarizza la pressione arteriosa e previene artrite e osteoporosi. Da questo punto di vista, non è chiaro il meccanismo ma è stato scientificamente dimostrato che chi consuma abitualmente questo prezioso prodotto ha meno probabilità di sviluppare patologie a carico dell’apparato muscoloscheletrico. Il consumo “dell’oro verde”, infine, è connesso alla prevenzione da alcuni tipi di tumore (es. quelli al seno).